Sorgente d’Asia

Testo Sorgente d’Asia:

Riposano i guerrieri

Di fianco ai cavalli sdraiati nella notte

La notte di ossidiana

 

Canta il bronzo il ferro il fuoco che fa la civiltà

Riposano i guerrieri

Di fianco ai cavalli coi carri riposano

Nell’eternità

Nell’eternità

 

Avevamo creduto fosse gloria, vittoria

Quell’impasto di sangue

 

Quegli sparsi brandelli di carne

Chi non sapeva e non sa

 

Avevamo creduto fosse gloria, vittoria

La storia

Senza senso e sublime

Obbligata di necessità

 

Sciocca sporca solenne

Forzata dall’umana volontà

 

Avevamo creduto non crediamo più

Ma siamo nati, rinati

 

Ad affrontare

Quello che è

A preparare

Quello che sarà

 

Sono il principio

E la fine

Sono nei viventi

La conscenza

Sono l’amore

Creo discendenza

 

Sono la morte

Di chi nasce

Sono la parola e memoria

Sono misericordia e danzo

 

Roteando danzo

Roteando danzo

Roteando danzo

 

Silenzio nelle cose segrete

Clamore nelle adunate

 

Sono il firmamento

La Terra roteante

Sono

Non sono

Niente

Guarda il video di Sorgente d’Asia:

Il video presente รจ visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di P.G.R. su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad