Mettere le ali

Testo Mettere le ali:

Una casa di vetro lungo il fiume

O di notte dietro a un cannocchiale

In ginocchio in un confessionale

O tra le gambe dell’amata ad ansimare

 

Non c’è un posto migliore in cui sognare

Il sogno è un altro modo in cui guardare

Qualunque terra si può fare mare

Non c’è un posto migliore in cui sognare

 

Così insegniamo agli elefanti a mettere le ali

Insegniamo ai parlamenti a mettere le ali

Insegniamo ai comandanti a mettere le ali

Non è mai troppo tardi

Non si è mai troppo vecchi

 

Una scuola e una cabina elettorale

Con la penna in mano prima di votare

Davanti a un giudice in un tribunale

Su una barca in fuga in mezzo al mare

 

Non c’è un posto migliore in cui sognare

Il sogno è un altro mondo in cui guardare

Qualunque terra si può fare mare

Non c’è un posto migliore in cui sognare

 

Così insegniamo ai più pesanti a mettere le ali

Ricordiamo ai parlamenti di mettere le ali

Invitiamo gli insegnanti a mettere le ali

Non è mai troppo tardi

Non si è mai troppo vecchi

 

Per insegnare agli elefanti a mettere le ali

Per ricordare ai musicanti di mettere le ali

Per invitare tutti quanti a mettersi le ali

Guarda il video di Mettere le ali:

Il video presente è visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di Niccolò Fabi su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad