Lallala

Testo Lallala:

Non ti amo più

Non ti amo più (dieci volte).

Detto e ridetto così mi hanno insegnato

Che un uomo innamorato è più nobile

E più forte

E affronta sicuro anche la morte

Vive del suo sentimento e non chiede

Alcun risarcimento

Anzi tanto è solo nel suo amore

Quanto come un cavaliere va in battaglia

Per soffrire

E per offrire il proprio cuore

Perché solo quando ama lui si sa sentire vivo

Mentre penso tutto questo io mi rendo conto

Che

Non ti amo più (sei volte)

Un poeta che non ama non può essere

Un poeta

Di che parla di che scrive a chi dedica

I suoi versi

E il suo dolore?

Quindi è condannato ad essere deluso

Tradito, lasciato

A vivere un amore mai ricambiato

Ma a me piacciono le tette tutte

Senza distinzione

Perché io sono volgare perché a me piace

Scopare

E allora mi domando sono forse io un poeta

Se mi rendo conto che

Non ti amo più (dieci volte)

Non c’è prigione più dura da sopportare

Che il timore di ferire la persona che ti ama

Tu mi ami?

Tu mi ami?

Mi ami?

Tu mi ami

Io non ti amo più

Guarda il video di Lallala:

Il video presente è visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di Niccolò Fabi su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad