Evaporare

Testo Evaporare:

La solitudine è

Amara beatitudine per me

È necessaria come un vizio

E la coltivo un po’ per sfizio

Un divano in cui affondare

È condizione esistenziale

Come misurare i pavimenti

A passi lenti

E queste quattro mura

Sono ormai la mia censura

A tutto quello che c’è fuori

Che spesso fa così paura.

 

Allora vorrei evaporare

Per essere dovunque

Ed entrando nei respiri

Comprendere i pensieri

Imparare a pattinare

Su questo oceano di ghiaccio

E a tendere il mio arco

Fino a non potere fare di più

 

Meno male che ci sono

Altrimenti sarei solo

Come è sola una ferrovia

È prigione e protezione

Vanitosa commemorazione

Della mia apatia

Ma il fatto è che di questo stato

Ormai ne sono innamorato

Come un vecchio del passato

Come Dio del suo creato

 

Allora vorrei evaporare

Per essere dovunque

Ed entrando nei respiri

Comprendere i pensieri

Imparare a pattinare

Su questo oceano di ghiaccio

E a tendere il mio arco

Fino a non potere fare di più

Guarda il video di Evaporare:

Il video presente è visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di Niccolò Fabi su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad