L’immenso

Testo L’immenso:

Adesso c’è che mi sembra strano parlarti

Mentre ti tengo la mano e penso a te

Che mi riesci a guardare senza occhi e lacrime amare…

 

Se potessi far tornare indietro il mondo

Farei tornare poi senz’altro te

Per un attimo di eterno e di profondo

In cui tutto sembra, sembra niente è

E niente c’è…

 

Adesso c’è che mi sembra inutile non capirti ancora…

Se potessi far tornare indietro il mondo

Farei tornare poi senz’altro te

Per un attimo di eterno e di profondo

In cui tutto sembra, sembra niente c’è

Tenersi stretto, stretto in tasca il mondo

Per poi ridarlo un giorno solo a te

A te che non sei parte dell’immenso

Ma l’immenso che fa parte solo di te

Solo di te…

 

E tu, tu ti digrigni i tuoi denti mi lasci parlare non hai più paure

Digringni i tuoi denti mi lasci guardare non hai più paura amore!

 

Se potessi far tornare indietro il mondo

Farei tornare poi senz’altro te

Per un attimo di eterno e di profondo

In cui tutto sembra, sembra niente c’è

Tenersi stretto, stretto in tasca il mondo

Per poi ridarlo un giorno forse a te

A te che non sei parte dell’immenso

Ma l’immenso che fa parte solo di te!

Solo di te…

 

E tu, tu digringni i tuoi denti mi lasci parlare non hai più paure

Digringni i tuoi denti mi lasci guardare non hai più paura amore!

Guarda il video di L’immenso:

Il video presente รจ visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di Negrita su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad