Lacrime

Testo Lacrime:

Quante volte ho stretto in mano

Una mano che non c’è

Per sentirmi meno solo

Ti ho inventato accanto a me.

 

Ma passano i giorni e

Passano umidi senza nascondersi

E passano sempre più limpidi e lasciano solo dei lividi

Su tutta la pelle l’assenza di te

Non mi dà più i brividi

Ora che non tremo più.

 

Quante volte hai detto al mondo

Faccio parte di te

Quante volte ho detto al cielo

Io voglio solo scendere

 

E invece no

Non c’eri tu

A far smettere dal mio viso questa pioggia di

Lacrime

 

E invece no

Non ci sei più

A farmi ridere

Fermale tu queste cazzo di

Lacrime

Che bagnano i giorni

E asciugano gli occhi

Sempre più liquidi

E tagliano solchi sul viso e segnano come a convincerti

Che su tutta la pelle non c’è

Posto per te

Ma solo per lividi

Ora che non ci sei più tu

Ora che non tremo più

 

My tears are falling on

My skin my skin is not for you

 

My tears are falling on

My skin my skin is not for you

 

E invece no

Non c’eri tu

A far smettere dal mio viso

Questa pioggia di lacrime

 

Piovono perle dagli occhi

E piovono senza più limiti

Sporcando la bocca di sale

Dei giorni passati a convincersi

Che solo la pelle è secca di te

Non c’entrano i brividi

 

Ora che non ci sei più tu

Ora che non tremo più

Ora che non ci sei più tu

Ora che non tremo più

 

My tears are falling on

My skin my skin is not for you

 

Quante volte ho detto al cielo

Io

Voglio solo scendere.

Guarda il video di Lacrime:

Il video presente รจ visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di Negramaro su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad