Hey Pelù

Testo Hey Pelù:

Hey Pelù, i Litfiba non mi piacciono più

No no no, e te lo canto in faccia

Sembri l’ombra di te stesso, spesso non ti riconosco

Anche il rimmel adesso? Proprio non mi va giù!

Che ne è stato dei guerrieri nel vento, woda woda, vendette, resisti

Cantavamo saltando dal palco in una sera tiepida.

Che ne è stato delle nostre certezze, armati solo della giovinezza

Cantavamo saltando dal palco in quella notte magica.

 

Hey Pelù, ascolto ancora le tracce di 17 Re, di desaparecido, Diablo e il Terremoto

Siamo cresciuti un po’ incazzati, da quelle note maltrattati

Ma non ci siamo ancora rassegnati

 

Che ne è stato dei guerrieri nel vento, woda woda, vendette, resisti

Cantavamo saltando dal palco in una sera tiepida.

Che ne è stato delle nostre certezze, armati solo della giovinezza

Cantavamo saltando dal palco in quella notte magica

 

Magica, magica!

 

Siamo cresciuti un po’ incazzati, da quelle note maltrattati

Ma non ci siamo ancora rassegnati…

 

Siamo cresciuti un po’ incazzati, con tutto il mondo avvelenati

Ma non ci siamo ancora rassegnati…

 

Siamo cresciuti un po’ incazzati, e dalla vita maltrattati

Ma non ci siamo ancora rassegnati…

 

Rassegnati!

Guarda il video di Hey Pelù:

Il video presente รจ visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di Cuorenigro su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad