Eppur Si Muove

Testo Eppur Si Muove:

Punibile per un incauto

Morso a quella benedetta

Mela e per aver contestato

La teoria geocentrica.

 

Eppur si muove, malgrado

L’inerzia imposta,

Il dilagante oscurantismo,

La dispotica repressione.

 

In fondo non rimane

Che congedare i sensi di colpa

E tante grazie,

Una stretta di mano solenne,

Aurevoir, felicitazioni,

I più sentiti ossequi.

 

Punibile per un pensiero

Impuro mai confessato,

Per aver messo in discussione

Angeli e crociate.

 

Ricordo quella bambina, affetta

Da gravi disturbi mentali,

Giudicata diabolica

Per aver masticato l’ostia.

 

In fondo non rimane

Che congedare i sensi di colpa

E tante grazie,

Una stretta di mano solenne,

Aurevoir, felicitazioni,

I più sentiti ossequi.

 

In fondo non rimane

Che congedare i sensi di colpa

E tante grazie,

Una stretta di mano solenne,

Aurevoir, felicitazioni,

I più sentiti ossequi.

 

In fondo non rimane

Che congedare i sensi di colpa

E tante grazie,

Una stretta di mano solenne,

Aurevoir, felicitazioni,

I più sentiti ossequi

Guarda il video di Eppur Si Muove:

Il video presente รจ visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di Carmen Consoli su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad