La mia religione

Testo La mia religione:

Spegni la televisione

Accendi il tuo cuore

Accendi il tuo cuore

E senti quanto rumore

Accendi il tuo cuore

Accendi il tuo cuore

Senti il sangue che scorre

Forte dentro di te

Leggero

È come un vento profondo

Che ti porta da me

Futuro

Corri senza respirare

Accendi il tuo cuore

Accendi il tuo cuore

E quanto senti l?amore

Accendi il tuo cuore

Accendi il tuo cuore

E le nuove strade del mondo

Fanno parte del tuo futuro

È come un vento profondo

Che ti porta da me

Lontano

E nel comune cammino

Io ritrovo il destino

Che dà senso alla mia vita e alle parole

È la mia storia è la mia religione

Vivere senza catene senza porre confine tra l?amore assoluto e la ragione

È la mia storia è la mia religione

Ed il respiro del mondo farà parte del mio futuro

È come un vento profondo che mi porta da te

Leggero

E? la mia storia è la mia religione

E nel comune cammino io ritrovo il destino

Che dà senso alla mia vita e alle parole

È la mia storia è la mia religione

Vivere senza catene senza porre confine tra l?amore assoluto e la ragione

È la mia storia è la mia religione

Guarda il video di La mia religione:

Il video presente รจ visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di Antonello Venditti su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad