Fellini

Testo Fellini:

Amico mio il treno fischia forte

E ha la faccia di un bambino triste

A Rimini d’estate come un ricordo

Come una bugia, passa via.

 

Per ogni guerra per ogni cuore

Sta nascendo una stella in cielo

Sola come un grande amore

Che strano imbroglio

Che strana compagnia

Questa dolce vita.

 

Ma noi ci crediamo ancora ogni giorno

Come questa sera in questa vita Luna Park

E come due aquile al vento

Ci inventiamo in un solo momento

Di volare in alto, in alto, in alto e ancora di più

Credimi, credimi

Federico è solo un sogno,

Una macchina del tempo

Tutto quello che rimane intorno

È una sciarpa contro il vento

Un treno che va via credimi

Credimi

Guarda il video di Fellini:

Il video presente รจ visualizzato tramite ricerca di youtube e potrebbe non essere corretto

Ami la musica in Vinile? Trova i dischi in vinile di Antonello Venditti su ritornoalvinile.com

Chiudi Ad